Automotive

Le attività nel settore automotive sono principalmente focalizzate nella conduzione di attività di ricerca in collaborazione con Università, centri di ricerca e industrie cinesi. Gli studi condotti ricoprono differenti aree dell’Ingegneria dell’Autoveicolo e insistono principalmente su tematiche riguardanti lo sviluppo di sistemi di guida assistita e guida autonoma, veicolo connesso, trazioni ibride ed elettriche, studio di regolatori di potenza di nuova generazione per veicoli ibridi ed elettrici, tecniche di alleggerimento ed analisi della compatibilità elettromagnetica a bordo veicolo.

Le principali iniziative in corso riguardano le collaborazioni con importanti enti – universitari e non – all’avanguardia nella ricerca in questi settori in Cina. Tra questi, ad esempio, il Beijing New Energy Technology Innovation Center (NEVC), centro nazionale di innovazione tecnologica per l'automotive che realizza attività di ricerca per il consorzio di carmakers cinesi (BJEV, Geely, BYD, etc...), fornitori internazionali e università che lo compongono. Oppure il China Automotive Engineering Research Institute (CAERI), centro di ricerca di Chongqing che si occupa della definizione di normative e standard per la certificazione e di attività di ricerca focalizzate sulla sicurezza attiva e passiva, su tecniche di guida autonoma e su sistemi di accumulo per veicoli a trazione ibrida ed elettrica.

Le attività comprendono anche l’organizzazione di eventi di formazione e di divulgazione tramite corsi dedicati, workshop e conferenze che vengono periodicamente condotte presso gli enti partner cinesi con il coinvolgimento di docenti e ricercatori del Politecnico di Torino.